New York – piccola introduzione pre viaggio-

Prima di partire per questo viaggio semi-virtuale, vale la pena spendere qualche parola introduttiva per presentarvi al meglio la Big Apple.

Cenni storici:

Nel lontano 1625 la Compagnia Olandese delle Indie Occidentali fondò un centro per il commercio di pellicce che venne chiamato New Amsterdam, l’odierna Manhattan, allora abitata da indigeni; la colonia, nonostante governata con fermezza e ordine, non riuscì a produrre le ricchezze che  gli olandesi speravano di ottenere, così nel 1664 fu ceduta agli inglesi che le diedero il nome di New York.

Sotto il dominio britannico la città crebbe, sia in numero di abitanti che in ricchezza: dopo la Rivoluzione divenne uno dei porti più importanti della nazione e numerosi furono i magnati che si arricchirono grazie allo sviluppo dell’industria. A fine XVIII secolo la città visse un periodo d’oro, durante il quale fu costruita gran parte degli edifici che tutt’oggi rendono famosa la Grande Mela: il Moma, la biblioteca pubblica e numerosi hotel, quali il “Plaza”. A causa però della rapida ascesa però si susseguirono epidemie e crisi economiche e iniziarono a sbarcare i primi immigrati provenienti da Italia, Irlanda e Germania.

E  giungono gli sfrenati anni ’20, pieni di contraddizioni: è l’epoca del famoso Cotton Club, il locale di Harlem  che ospitò i migliori nomi del jazz, ma anche del proibizionismo; nell’ ottobre del ’29, con il crollo della Borsa, iniziò il periodo della Depressione che colpì molto duramente New York , che riuscì a risollevarsi solo con l’elezione, nel 1933, del sindaco La Guardia.

Dal 1945 ad oggi la città ha subito molteplici alti- bassi, ma questa altalenante fortuna non ferma NewYork che tutt’oggi appare come un cantiere che non si ferma mai: contenitore di idee, novità in campo economico, artistico e finanziario.


New York oggigiorno  è abitata da oltre 8 milioni di persone. La città dà il nome allo stato omonimo, la cui capitale è Albany.

La metropoli è composta da cinque distretti: Manhattan, Bronx, Queens, Brooklyn e Staten Island.

 

Immagine

 

 

Annunci