Da Memorie di una Geisha – Golden Arthur

” Il rimpianto è un tipo di dolore molto particolare; di fronte ad esso siamo impotenti. E’ come una finestra che si apre di sua iniziativa:la stanza diventa gelida e noi non possiamo fare altro che rabbrividire. Ma ogni volta  si apre sempre un po’ meno, finchè non arriva il giorno in cui ci chiediamo che fine abbia fatto”


Immagine

“Le avversità assomigliano ad un forte vento, che non soltanto ci tiene lontani dai luoghi in cui altrimenti non saremmo potuti andare, ma ci strappa anche di dosso tutto il superfluo cosicchè in seguito ci vediamo come realmente siamo, e non come ci piacerebbe essere”


..”godemmo l’uno dell’altra con tanto desiderio e bisogno che in seguito mi senti’ spogliata di tutto ciò che lui mi aveva preso, eppure ricolma di tutto ciò che mi aveva dato”.

Annunci