Alieno

Ci sono persone che a volte sono come estranei.

Ti domandi come sia possibile averci passato tutta la vita accanto visto che di te non hanno capito nulla.

ma proprio nulla.

Le persone nel e col tempo cambiano(per fortuna): si cresce, si fanno errori, ma ci si rialza; si sbaglia  strada ma poi si ritrova la retta via.

Chi ti sta accanto nota i tuoi cambiamenti e cresce con te.

In teoria.

Non è credibile che tu pensi che io sia ancora quella di 15 anni fa..quella indifesa, troppo timida ed incapace di affrontare le situazioni. Perchè non sei cresciuta con me in tutti questi anni?

Sembra ti irriti ammettere che io sia effettivamente diventata grande, che io mi sia creata un mondo (seppure un po’ traballante) dove rifugiarmi.

Ogni giorno mi dai la conferma che di me non hai capito un cazzo.

Dovrei rattristarmi per questo; invece non faccio altro che convincermi che in tutto questo tempo ho fatto bene a tenere le distanze da te.

Sono disumana io?

Non lo so. Non mi interessa.

Cadi nell’errore quando pensi di sapere come io affronto al mondo. Ti sbagli di grosso. Io non sono quella che credi..sono MEGLIO.

A volte mi chiedo “ma chi sei realmente tu, mamma?”

Annunci